News
 
 
« All the News
Visita Ministro degli Esteri Giulio Terzi in Etiopia
24/07/2013


Il 2 e 3 maggio il Ministro degli Esteri Giulio Terzi si è recato in visita ad Addis Abeba, prima tappa di un doppio appuntamento africano in Etiopia e Mozambico.

Accompagnato da una delegazione di imprenditori di “alto livello” interessati alle prospettive di investimenti nei due paesi, il Ministro ha dedicato gran parte della visita ad incontri bilaterali con le autorità politiche locali volti a rafforzare la collaborazione con un Paese, l’Etiopia, che l’Italia considera strategico per la stabilità nel Corno d’Africa.

Tra gli appuntamenti in agenda, incontri bilaterali con il Primo Ministro Meles Zenawi, il Ministro degli Esteri Hailemariam Dessalegn, il Segretario Esecutivo dell’IGAD Mahboub Maalim, il Vice presidente della Commissione dell’Unione Africana, Erastus Mwencha.

Al termine dei colloqui bilaterali, presso la nuova sede dell’Unione Africana, il Ministro Terzi ha partecipato ai lavori della conferenza “Africa: 54 Countries, One Union”, promossa dalla Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli creata dall’On. Prof. Romano Prodi. Tema centrale della conferenza è stata l’integrazione del continente africano e la necessità, così come sottolineato dal professore Prodi, di sviluppare mercato unico e infrastrutture come premessa imprescindibile di tale integrazione.

In concomitanza con la visita del Ministro ha preso avvio l’iniziativa “Accesso gratuito al parto e alle cure neonatali”, lanciata dall’ONG Italiana CUAMM in occasione di una visita all’Ospedale di Wolisso che beneficia di circa 1.200.000 euro da parte della Cooperazione Italiana.

Il 3 Maggio, in residenza, ha avuto luogo la firma di una pergamena da parte del Ministro degli Esteri Italiano, il Ministro della Salute Etiope, il Presidente della Conferenza Episcopale Etiopica ed Eritrea e il Direttore di Medici con l’Africa CUAMM a testimoniare il comune impegno italo-etiopico a sostenere la salute materno infantile in Etiopia in generale e nella Zona del South West Shoa nella regione dell’Oromia in particolare.






 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.