News
 
 
« All the News
Agriknowledge ShareFair
24/10/2012


Si sta svolgendo in questi giorni (23-25 /10) ad Addis Abeba, la ShareFair della FAO,rn piattaforma interregionale per scambiare esperienze e identificare rnbuone pratiche nel settore della sicurezza alimentare che possono esserern replicate e potenziate in altri paesi, in particolare nel Corno rnd’Africa. Vi partecipano tutti gli attori, istituzionali e non, rncoinvolti nel settore.

All’interno della sessione Value Chain rnEnhancement, abbiamo presentato la ‘best practice’ del progetto rnCooperazione/IAO/Oromia Bureau ‘Filiere Agricole in Oromia’.rn La nostra buona pratica consiste nel cosiddetto contract farming: lo rnscorso febbraio i contadini del progetto, organizzati in cooperative, rnhanno firmato il primo contratto (supply contract) con un’industria di rnpasta locale per una fornitura di 450 tonnellate di grano duro. A rndistanza di alcuni mesi, il progetto ha sviluppato un altro modello di rncontratto con cui una cooperativa produttrice di grano può ricevere i rnsemi di buona qualità a credito (seed credit scheme).

L’obiettivorn è di coinvolgere le industrie locali in modo che siano queste ad rnanticipare il capitale a credito alle cooperative per acquistare semi dirn qualità.  L’obiettivo che il progetto si propone è di arrivare a una rnproduzione di grano duro di circa 5000 tonnellate in 5 anni, che possa rnrispondere alla domanda delle industrie nazionale, e coinvolgendo un rnnumero via via cerscente di contadini, rappresentati dalla cooperative rnagricole.

\"\"

\"\"

Scarica qui la nostra presentazione







 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.