Multimedia - Galleria Foto
 
 
« INDIETRO

Maggio 2013 – Nel corso del 2013, nelle aree dell’Etiopia più colpite dalla siccità, la Cooperazione Italiana, con il prezioso contributo di 5 ONG, ha realizzato un intervento di emergenza teso a migliorare la qualità della vita delle comunità locali e a rafforzarne la capacità di affrontare crisi future.
Queste foto sono state scattate nella Regione Southern Nation, dove le ONG CVM e LVIA hanno realizzato i loro progetti. Nel villaggio di Gurmoladisa, invece di andare a scuola, i bambini trascorrono intere mattinate a calarsi lungo un tunnel carichi di taniche di plastica per raggiungere una piccola sorgente tra le rocce, unica fonte d’acqua nel raggio di chilometri. Da qualche settimana, grazie al contributo della Cooperazione Italiana e CVM, il villaggio ha inaugurato il suo primo water point, al centro della piazza. Nel villaggio di Kuffe, le malattie trasmesse via acqua si erano diffuse a livelli preoccupanti, a causa della mancanza di acqua pulita. Con il contributo di LVIA, lo schema idrico è stato ampliato di 2 km, cosi da creare due nuovi waterpoint più vicini alla comunità. In 4 scuole primarie nei dintorni di Halaba, LVIA ha realizzato sistemi di raccolta dell\'acqua piovana e latrine, migliorandone così le condizioni igienico-sanitarie.

Foto di Fabio Cacciotti





 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.