News
 
 
« Tutte le News
Etiopia,12 Professionisti Made in Italy in campo.
07/02/2014


ADDIS ABEBA, 07 FEBBRAIO - L'Ambasciatore della Repubblica italiana in Etiopia,  Renzo Rosso, ha presieduto all’istituto italiano di cultura di Addis Abeba, la cerimonia di assegnazione dei diplomi del  Master di primo livello  “Formazione di Infermieri Professionali specializzati in Neonatologia, Puericultura e Assistenza materna”  a 12 studenti  etiopi provenienti da tre università del Paese, che hanno beneficiato di una borsa di studio entro il progetto approvato dalla Direzione Generale per la cooperazione allo sviluppo.

L'Ambasciatore Renzo Rosso ha voluto sottolineare l’importanza dell’evento che riflette la volontà del governo italiano di fornire all'Etiopia risorse umane qualificate, secondo gli standard internazionali in un settore particolarmente importante per l’Etiopia come quello del’assistenza materno - infantile e neonatale, in cui ancora molto c’e’ da fare per raggiungere il quinto Obiettivo di Sviluppo del Millennio.

Alla cerimonia hanno partecipato  il direttore dell’istituto italiano di cultura , dott. Alessandro Ruggera, il professore dell’Università' La Sapienza, Prof. Manuel Castello, il  Prof. Pasquale Assennato, Delegato del settore Relazioni Internazionali dell'Università di Palermo e il coordinatore del Master, Prof. Mario Giuffre',  che ha espresso profonda soddisfazione per l'impegno dimostrato dagli studenti ,per i risultati raggiunti e  per questa prima esperienza che “stimola l'Università' di Palermo, non solo a livello professionale, ma anche per l'esperienza umana vissuta insieme.”, ha dichiarato da  Giuffre’.

Il Master, che ha permesso agli studenti la partecipazione a corsi e formazione sia a Palermo che in Addis Abeba per un periodo di sei mesi ciascuno, prevedeva la copertura dei costi di vitto, alloggio, nonché biglietto di andata e ritorno al paese di origine e copertura assicurativa. Il Master si e' svolto in due fasi di sei mesi ciascuna, con un primo periodo residenziale di 6 mesi presso l'Università di Palermo, con la partecipazione a lezioni e corsi di formazione. La seconda metà del percorso di formazione si è invece svolta con uno stage presso strutture ospedaliere etiopiche. Lo scopo era di garantire che le risorse umane beneficiarie della borsa di studio rimanessero a disposizione dell'Etiopia.

Per 12 mesi, il Master e` stato eseguito in due cicli didattici per un totale di 60 crediti formativi universitari pari a 1500 ore di attività per ogni studente. Il programma di insegnamento della  formazione comprendeva lezioni frontali, seminari, formazione clinica,studio individuale e ricerca.








 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.