News
 
 
« Tutte le News
Inaugurato il centro di ricerca e cura di adi shum dhum , un dono della cooperazione italiana.
14/05/2014



Addis Abeba,13 maggio 2014 - Dopo due anni d'intensi lavori realizzati dall'Ong italiana CCM, sabato 10 maggio a Makelle , nella regione del Tigray-(Nord Etiopia)- e' stato inaugurato   il Centro di ricerca e cura per Mamme e Bambini di  Adi Shum Dhun, finanziato dalla Cooperazione italiana e la conferenza episcopale(CEI). La cerimoinia di inaugurazione diventata una festa per la popolazione e le autorita' locali  si e' svolta alla presenza dell'Ambasciatore italiano Giuseppe Mistretta che accompagnavano il direttore dell'Ufficio della Cooperazione Italiana, Fabio Melloni, il Vice Presidente dell'Ufficio Regionale per la salute del Tigray, AtakeltyAbraha e il direttore del CCM Filippo Spagnuolo tutti oratori durante la cerimonia dell'inaugurazione che si e' svolta nella splendida sala conferenze del centro stesso.

 Tre relatori – L'Ambascsiatore italiano Giuseppe Mistretta non ha alcun dubbio: "Il Centro di ricerca e cura di Adi Shum Dhun avra' delle conseguenze molto positive sulla salute pubblicca dellle Regione del Tigray" perche garantire la salute delle mamme e dei bambini sin dalla gravidanza "evitera' tante altre complicazioni nel futuro".

IL Centro di ricerca e studi di Adin Shum Dhum e' composto di varie aule, per la formazione, una sala conferenza, una sala informatica, delle camere per docenti, con l'obbiettivo di raggiungere i 300 operatori sanitari specializzati competenti e capaci di garantire un'assistenza medica adeguata alle donne in stato di gravidanza, ai nei nati e ai bambini. Il contributo della Coperazione italiana per questo centro e' stato di circa 10 milioni di Etiopian Birr.

Ringraziando la Cooperazione Italiana e il CCM, il Vice presidente regionale per la Salute del Tigray, AtakeltyAbraha  ha riconosciuto che gli obbiettivi del Centro sono anche quelli del governo regionale che ha a cuore la salute della popolazione.

Vi proponiamo alcune immagini della cerimonia di Makelle.

Credito foto: Utl-Addis Abeba






 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.