News
 
 
« Tutte le News
Un impegno rinnovato per l'Emergenza Rifugiati in Gambela
22/03/2016


Gambela è la regione etiopica più colpita dall’esodo di rifugiati in seguito allo scoppio del conflitto ancora in corso in Sud Sudan. Si stima, infatti, che il totale dei rifugiati dal Sud Sudan in Etiopia sia superiore a 350.000 persone. Il Campo di Teirkidi, dove il Governo Italiano ha finanziato un progetto per il rifornimento d’acqua sicura, ospita il 22% del totale dei rifugiati nella Regione per un totale di 53.380 persone.
Dalla sua apertura, il Campo ospita prevalentemente rifugiati provenienti dalle province sud sudanesi di Upper Nile e Jonglei. L’etnia predominante all’interno del campo è quella dei Nuer, la cui occupazione principale dei rifugiati è agricoltura/pastorizia.
Durante la visita del 16 marzo, il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha confermato e ripetuto il sostegno italiano all’emergenza rifugiati nella regione Gambela. E’ stato, infatti, annunciato sia un rifinanziamento a UNICEF dell’ammontare di 430.000 Euro per la realizzazione del sistema di distribuzione idrico nel villaggio di Itang, sia un finanziamento di 200.000 Euro a UNHCR per attività nel settore dell’educazione.






 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.