News
 
 
« Tutte le News
Nasce la pagina Facebook della Cooperazione Italiana in Etiopia
8/08/2012

Da oggi è online la pagina Facebookrn della Cooperazione Italiana in Etiopia, Gibuti e in Sud Sudan. Dietro arn questa scelta ci sono stati vivaci scambi di opinioni, ma alla base c’èrn un’idea condivisa da tutti noi.

Vogliamo rendere la struttura rndella cooperazione governativa italiana ad Addis Abeba una ‘casa di rnvetro’, così che chiunque si avvicini possa guardarci dentro. Non solo, rnvogliamo che la porta di questa casa sia spalancata per permettere un rningresso virtuale a chiunque abbia la curiosità o la voglia di conoscerern meglio come i finanziamenti del Governo italiano, ossia le tasse dei rncittadini italiani, vengono utilizzati nella regione, in particolare in rnun grande paese africano come l'Etiopia e in un paese estremamente rnfragile qual è il nuovo Stato Sud Sudanese.

Vogliamo costruire, rnper tutti quelli che ci conoscono e che condividono con noi questo rnlavoro, uno spazio aperto al confronto e allo scambio di idee, di rninformazioni, di visioni sui temi dello sviluppo. Allo stesso tempo, rnvogliamo dare la possibilità a chi ci conosce poco o non ci conosce rnaffatto di affacciarsi al nostro ufficio, entrare nel nostro mondo, rncapirne il funzionamento, interagire con tutte quelle persone che rnquotidianamente si impegnano, a volte con successo, altre volte con rngrandi frustrazioni, affinché le risorse - sempre più ridotte - che il rngoverno italiano mette a disposizione dei PVS concorrano effettivamente rnallo sviluppo umano e socio-economico delle popolazioni locali.

Questarn pagina Facebook non pretende di rappresentare la cooperazione italiana rnnel suo complesso, né di esprimerne al meglio le posizioni ufficiali; rnpiuttosto, vuole essere lo strumento di un team di persone - ognuna con rnun nome, una storia professionale e, all’interno di questo ufficio, un rnruolo diverso – che ha voglia di condividere il proprio lavoro. Per rntutte queste ragioni abbiamo deciso di metterci su Facebook, desiderosi rndi allacciare, con chiunque nella rete voglia farne parte, un dialogo rncostruttivo sulle tematiche che affrontiamo quotidianamente.

L'Ufficio della Cooperazione Italiana ad Addis Abeba









 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.