News
 
 
« Tutte le News
Adottata risoluzione contro le mutilazioni genitali femminili
27/11/2012


New York -  Il Comitato per gli Affari Sociali, Culturali ed umanitari rndell’Assemblea Generale dell’ONU ha adottato ieri la Risoluzione sull’ rnintensificazione degli sforzi sul piano globale per l’eliminazione dellern Mutilazioni genitali femminili (MGF).

Un traguardo importante rnche culminerà nell’adozione definitiva della risoluzione, attesa entro rndicembre, da parte dell’Assemblea Generale in sessione plenaria.
”Un rnmotivo di soddisfazione particolare per l’Italia e un passo avanti rnimportante in una battaglia di civiltà che va condotta sino in fondo”, rnha commentato il Ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi, rn“Significativo che il voto sia avvenuto all’indomani della Giornata rnInternazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne (N.d.R.rn 25 novembre)”.

La Risoluzione, la prima ad essere interamente rndedicata al tema delle mutilazioni genitali femminili, è stata rnco-patrocinata dall’Italia. L’Italia, e in particolare la Cooperazione rnItaliana, è  infatti da anni impegnata in questa battaglia e sostiene la campagna internazionale per la messa al bando universale delle mutilazioni genitali femminili (MGF).   
 
Larn campagna globale verso l’abbandono totale delle MGF si salda con la rncrescente volontà politica dell’Unione Africana di promuovere e rnfacilitare questo processo. In africa, e in particolare nel Corno rnd’Africa, le MGF sono estremamente diffuse e radicate. L’Etiopia, rnnonostante gli alti indici di prevalenza che in alcune zone raggiungono rnil 70%, e’ attivamente impegnata a contrastare questa pratica, come rndimostrano le recenti dichiarazioni di abbandono totale delle MGF da rnparte di oltre 200 comunità e villaggi nella regione Afar.

La rnCooperazione Italiana in Etiopia, Gibuti e Sud Sudan sostiene e promuovern gli sforzi degli attori africani nella regione, in particolare rnattraverso un’iniziativa a Gibuti, in fase di avvio, diretta a rnpromuovere la salute della donna con particolare riferimento alla rnprevenzione delle MGF.







 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.