Partners
 
 
La Cooperazione Italiana collabora e promuove sinergie con il sistema-Italia e i vari elementi che lo compongono. Tra questi, le ONG ricoprono un ruolo fondamentale. La Cooperazione Italiana sostiene le attività delle ONG finalizzate allo sviluppo, sia promuovendone le iniziative, sia valorizzandole in seno ai programmi delle Agenzie ONU e dell'Unione Europea.
     
Le ONG italiane accreditate ed attive al momento in Etiopia sono 13 (ActionAid, AMREF, CBM, CIFA, CIAI, CVM, CCM, COOPI, CUAMMLVIACISP, Progetto Continenti, VIS). Esse operano tramite i finanziamenti pubblici  della Cooperazione Italiana allo Sviluppo, della cooperazione decentrata, dell’Unione Europea, Nazioni Unite e fondi privati.


Programmi Promossi (Bandi 2013-2015)
Dal 2013 sono stati lanciati in Etiopia 12 progetti finanziati dalla Cooperazione Italiana e realizzati dalle ONG Italiane presenti nel Paese (vedi mappa). Il totale complessivo dei cofinanziamenti a carico della Direzione Generale della Cooperazione allo Sviluppo ammonta a Euro 14.165.900,05. Tutti i contributi DGCS rappresentano il 70% c.a. del costo totale delle iniziative di oltre 20 milioni di Euro.
Le aree di intervento comprendono i settori prioritari per la Cooperazione Italiana allo Sviluppo, come illustrato nella cornice programmatica di intervento per il triennio 2013-2015: Sicurezza Alimentare , Sanita’, Acqua e Istruzione.
A tali aree tematiche, si affianca il forte impegno in settori trasversali essenziali per contribuire allo sviluppo sostenibile del Paese: tutela dei minori e delle minoranze e promozione dell’eguaglianza di genere.
A livello geografico le ONG italiane privilegiano aree geografiche caratterizzate da condizioni particolarmente svantaggiate affette da scarsita’ di infrastrutture e servizi.







 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.