Cosa Facciamo - Sanità
 
 
La necessità di armonizzare il sistema sanitario nazionale per renderlo più efficiente e in grado di rispondere alle esigenze della popolazione, ha portato il Governo etiopico a impegnarsi in una strategia ventennale di sviluppo sanitario, conosciuta come Programma di Sviluppo del Settore Sanitario (Health Sector Development Programme - HSDP) formulata e avviata nel 1998. 

Il Governo etiopico ha fatto propri i principi di allineamento e armonizzazione degli aiuti riconosciuti nella \'Dichiarazione di Parigi\', e in particolare ha adottato il principio ‘One-Plan, One-Budget e One-Report’, volto a coordinare l’impegno dei donatori nel settore e a garantire la pianificazione strategica dei finanziamenti a sostegno dei piani nazionali.
Il processo di allineamento e armonizzazione ha raggiunto buoni risultati in Etiopia, anche grazie all’efficienza dei meccanismi di coordinamento tra Governo e donatori e all\'adozione nel 2007 del ‘Manuale di Armonizzazione’ da parte del governo etiope e dei suoi partner.

L\'Etiopia ha inoltre sottoscritto con i partner, nel 2008, l’International Health Partnership – Ethiopia Compact (IHP - Compact), allo scopo di aumentare il coinvolgimento dei donatori al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio sulla salute (MDG), attraverso una maggiore partecipazione e un migliore utilizzo delle risorse atte ad incrementare l’efficienza e l’efficacia dell’HSDP.

Mentre l\'istituzione del MDG Performance Fund (Fondo comune all’interno del quale confluiscono i finanziamenti di Italia, DFID, Unione Europea, Banca Mondiale, Cooperazione Spagnola, Irish Aid, UNFPA, UNICEF, WHO, Australia e Olanda) ha rappresentato un punto di svolta nella realizzazione della componente ‘One Budget’, facilitando la concentrazione delle risorse finanziarie disponibili, la riforma del sistema d’informazione sanitaria, nella quale l’assistenza tecnica italiana gioca un ruolo sostanziale, ha risposto all’esigenza di armonizzare i meccanismi di raccolta, analisi ed uso locale dell’informazione per fini di gestione, favorendo con questo la realizzazione della component ‘One Report”.

Tutto ciò ha comportato una crescente mobilitazione delle risorse finanziarie e un loro migliore utilizzo, una maggiore armonizzazione tra le azioni del Ministero della Sanità e dei partner di sviluppo e in generale un rafforzamento del sistema sanitario nazionale.






 



 



Copyright © 2015 itacaddis.org. All rights reserved.